domenica 18 febbraio 2018

"Verso l'arcangelico regno dei partigiani"

La citazione di Beppe Fenoglio ha dato il titolo all'iniziativa promossa da ANPI Provinciale di Pavia e finalizzata a raccogliere "scatti antifascisti" per raccontare attraverso le immagini il percorso che ha portato ciascuno a scegliere l'antifascismo.


Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno partecipato al progetto, con l'invito a continuare a scattare immagini resistenti.


In questa galleria pubblichiamo le fotografie che ci avete inviato per raccontare la vostra storia antifascista.




Cartoline scritte dai miei nonni materni - Simona Lepore



A mio nonno - Enea Bartolini





Deportazione. Possa il treno essere oggi
simbolo di libertà - Francesco Rimoli



Marzabotto, Monte Sole, giugno 2012 - Alessio Duranti



"Ho tanti ricordi di mio padre, ma il più importante è quando lo
vidi per la prima volta: avevo 5 anni" - Simona Lepore





Genova 11 febbraio 2017: Manifestazione Antifascista con
ANPI ATM Milano - Massimo Gabellini





Ingresso alla Risiera di San Sabba
Alessandro Sarti



Ottobre del ‘44 presso Marzabotto, Gott mit uns, Dio è con noi.Cimitero di Casaglia - Francesco Mammarella


Saluto di un fucilato - Scilla Boaretti











La nostra montagna - Enea Bartolini













Interno della Risiera di San Sabba - Alessandro Sarti





Il tenente Armando - Enea Bartolini




Cartoline dalla guerra - Simona Lepore


















I ricordi non muoiono mai - Andrea Materni






Monumento al partigiano,
San Secondo Parmense - Anna Camorali




Borgo Medievale di Gessopalena (Ch) sede della
Fondazione Brigata Majella, paese interamente distrutto
il 3 e 4 dicembre 1943 - Alfonso Innaurato


Cima Gheda, Corno del Sonclino (Bs), croce del comandante
partigiano Giuseppe Gheda detto Bruno - Laura Gatta



Brano di De André e torrente che fu teatro di una
battaglia che segnò la Resistenza nell'Oltrepò Pavese - Monica Garbelli






Siena, Montemaggio, Marzo 2012 -Alessio Duranti



Alla Risiera di San Sabba - Scilla Boaretti




Altipiano Cansiglio dove operava la Divisione Garibaldi
"Nino Nannetti" - Luigi De Nadai

La luna illumina il Monumento alla Resistenza
a Cuneo - Ughetta Biancotto

La lettura garantisce la conoscenza del passato - Roberto Cesare Iori



Luchino Visconti. Dedicato a chi ha sofferto e lottato
per la libertà contro il fascismo per la rinascita
italiana - Michelangelo Cannizzaro








"Questa è casa mia", ingresso cimitero di Fascia - Marcello Canepa



Alfredo Vecchietti - Simon Baraldi


Bobbio Pellice (TO) nelle valli valdesi dove fu partigiano
Ludovico Geymonat - Annalisa Alessio

Alle Nonne di Plaza de Mayo - Alberto Di Giusto



Cerimonia dei caduti della cellula partigiana in Telve
(poi SIP) di Trieste arrestati dalle SS e deportati
a Dachau - Alessandro Sarti

Stresa ricorda gli Alpini - Roberto Cesare Iori


Finero, ingresso Val Cannobina - Mario Albrigoni


Nessun commento:

Posta un commento